Home      Sicilia on the road      Viaggi in moto      Viaggiando      Non solo viaggi      La città di Palermo     Bimbi in viaggio      Il piacere di camminare      Svezia on the road      La città di Malmo      Guestbook      Programmi

 

 

 

 

FOTO

15) 27 Agosto 2016 - Skåne Rundt - Wanås Utställningar

   

Mezzo utilizzato:    Bmw GS 1200R -  Bmw GS 1150 - Bmw C R850


Nazioni visitate: Svezia


Km percorsi: 340


Durata: una  giornata

Giornata magnifica ma ormai quasi quasi mi ci sto abituando qui in Svezia ultimamente ! Sveglia prestissimo e partenza alle 07.00 in direzione di Örenäs Slott sopra Landskrona per assistere alla partenza dello Skåne Rundt 2016. Si tratta di un raduno internazionale per moto prodotte fino al 1945 che prevede una competizione per moto, piloti e passeggeri con un percorso di circa 500 km i due giorni. Sulla strada incontriamo le prime “vecchiette” dirette al raduno. Arriviamo quindici minuti prima della partenza nella splendida cornice del castello Örenäs. C’è da restare senza parole. La prima moto in partenza e la più vecchia del raduno è una Moto Reve - Model C – 275 di cilindrata del 1912 e poi a seguire una Rex/JAP -  6HP DeLuxe -770 di cilindrata del 1913 ed ancora una New Hudson -III A  -498 di cilindrata del  1914. Le moto partecipanti sono 162. C’è di tutto Harley Davidson, Excelsior, Husqvarna , Nimbus, Bmw, Norton, BSA, Indian, Ariel, Triumph e tante altre ancora. Uno vero spettacolo per gli appasionati di moto storiche e non solo. Una volta partite tutte le moto ci rechiamo a circa una trentina di km per il primo stop e per una tazza di caffè. Qui lascio i miei amici per proseguire la giornata in solitario. La temperatura si aggira sui 20 gradi ma tende a salire. Cominciano gli sterrati tra boschi e laghi. Uno vero spettacolo. Faccio sosta al lago Bosarpa. Il panorama  è superbo e non può mancare il caffè con la moka accompagnato da pane e nutella ! Dopo circa un’oretta di relax ad ammirare questo fantastico panorama e dei bimbi divertirsi a tuffarsi nele calme acque del lago riparto in direzione di Wanås http://www.wanas.se/  dove giungo poco dopo. Si tratta di un luogo particolarissimo dove arte, natura e storia si incontrano. Nel parco dell’antico  maniero  si trova una mostra permanente di arte contemporanea di artisti di tutto il mondo più altre opere che cambiano periodicamente. Passeggiare tra i suoi viali vuol dire immergersi in un contesto dove storia, arte e natura si combinano tra loro con risultati entusiasmanti. Quest’anno tra tutte le opere spicca quella di Rafael Gómezbarros, la “Casa Tomada” (House Taken). Il castello è lettaralmente coperto di formiche giganti che mangiamo la struttura. L’effetto è sorprendente ed al tempo stesso davvero divertente. Terminata la visita e dopo un caffè nel bar della struttura riprendo la moto e mi dirigo verso il vicino lago Tydingen a circa 13 km. Per raggiungerlo attraverso una zona boschiva con un lungo sterrato che conduce ad una sorta di piccola penisola dove si trovano alcune casette in legno tipiche di questi luoghi. Il luogo è incredibilmente bello. Da un lato e dall’altro piccoli pontili conduco all’acqua. Vorrei restare qui più a lungo e godermi il tramonto ma è ora di far rientro a casa. Alla prossima.

sco.  Un’esperienza davvero entusiasmante. Inutile e dirvi che ci “siamo un pochino divertiti” !!  Alla prossima

Per chi volesse partecipare alle nostre gite fuori porta  scriva o chiami:

För dem som vill delta i våra turer skriv till eller ring:

fracharly2001@yahoo.it   -  46 76-0.243.030

Francesco