Home      Sicilia on the road      Viaggi in moto      Viaggiando      Non solo viaggi      La città di Palermo     Bimbi in viaggio      Il piacere di camminare      Svezia on the road      La città di Malmo      Guestbook      Programmi

 

 

 

 

FOTO

06) 16 Aprile 2014 - Krapperup Slott - Kullabergs naturreservat - Västersjön - Vallåsen - Laholm - Hovs Hallar

   

Mezzo utilizzato:   2 Bmw R 1200 GS

Itinerario su Google Maps


Nazioni visitate: Svezia


Km percorsi: 380


Durata: una giornata 

Ancora una splendida giornata primaverile, cielo azzurro ed un magnifico sole. Facciamo colazione con calma, pregustandoci già da adesso la giornata on the road che ci attende. Ultimi preparativi, ultimo caffè e poi via in direzione di Helsinborg. Dopo circa un’oretta giungiamo al castello di Krapperup   http://krapperup.se/ uno dei più antichi ed importanti castelli della Skania risalenti al 1300. Il maniero vanta uno splendido parco, con un laghetto, un ruscello, lunghi sentieri  e diversi alberi esotici. Passeggiare lungo i giardini è davvero molto bello. Una graziosa tartaruga sembra quasi volerci dare il benvenuto.  Il castello con i suoi mattoni colore arancio e le stelle bianche che decorano esternamente tutto l’edificio, rappresenta uno  dei castelli più belli della zona. Gli interni sono visitabili nel periodo estivo, motivo questo per tornarci ancora una volta. Si riparte in direzione della Riserva Naturale Kullaberg a nord di Hoganas. Si tratta di un lungo promontorio con grandi boschi e ripide scogliere ed un piccolo faro che caratterizza la punta estrema di questa zona. La vista sul mare è magnifica. Le nuvole in lontananza sembrano pennellare di bianco il cielo azzurro. Ne approfittiamo per distenderci sul prato e goderci il sole in totale silenzio. Visto che ci siamo ne approfittiamo per mangiare qualcosa e farci un buon caffè con “vista sul mare” ! A malincuore si riparte verso la zona di Vallåsen.  Il percorso è di quelli che ti vien voglia di fermarti ad ogni angolo. Piccoli laghetti, ruscelli, boschi e lunghi sterrati sino a giungere ai due grandi laghi di Väster e Rös, un vero paradiso naturale. La strada sterrata che costeggia il lago Väster è da lasciare senza parole per la bellezza del posto. Attraversa la foresta costeggiando per l’intero percorso il  lago, regalando ad ogni angola vedute mozzafiato. Ci fermiamo per un attimo per goderci il silenzio della foresta e guadare incantati il riflesso del sole sul lago. Poco dopo imbocchiamo la Djurholmavägen, un lungo sterrato di circa 15 km che attraversa per intero tutta la zona di Vallåsen nel bel mezzo della foresta. Davvero un percorso straordinario. Dopo circa un’oretta giungiamo a Laholm http://sv.wikipedia.org/wiki/Laholm  che ospita i resti di un’antica fortezza rasa al suolo intorno al 1630 ma che conserva ancora le fondamenta dei suoi antichi bastioni e mura difensive. Qui facciamo una breve pausa caffè e “leggera pennichella” sul prato giusto per stirare un po’ la mia schiena ! Si riparte verso Båstad per poi dirigerci verso la riserva naturale di Hovs Hallar  http://www.hovshallar.com un’incredibile formazione rocciosa che scende verso il mare di un blu intenso. Questa zona presentava già nell’età del ferro e del bronzo insediamenti umani e ne sono testimonianza i numerosi reperti trovati nella zona. Per lungo tempo qui si è praticato l’allevamento di bovini ed ancora oggi sono numerosi gli animali che pascolano in zona. Dopo essere scesi giù sino alle scogliere, risaliamo sulla collina dove ci ritroviamo nel bel mezzo da un gruppo di mucche al pascolo. Si lasciano avvicinare tranquillamente e persino accarezzare per poi allontanarsi lentamente con la loro goffa andatura. Anche per oggi giornata da ricordare. Un grazie al mio amico Lello per essere venuto a trovarmi ed aver trascorso insieme  magnifici momenti. Alla prossima

Per chi volesse partecipare alle nostre gite fuori porta  scriva o chiami:

För dem som vill delta i våra turer skriv till eller ring:

fracharly2001@yahoo.it   -  46 76-0.243.030

Francesco