Home      Sicilia on the road      Viaggi in moto      Viaggiando      Non solo viaggi      La città di Palermo     Bimbi in viaggio      Il piacere di camminare      Svezia on the road      La città di Malmo      Guestbook      Programmi

 

 

 

 

FOTO

09) 28 Aprile 2013 - Dalby Stenbrott - Vombsjön - Sövdeborgs Slott

   

Mezzo utilizzato:   Bmw R 1200 GS - Kawasaki VN 750

Itinerario su Google Maps


Nazioni visitate: Svezia


Regioni visitate: Skania


Km percorsi:  130


Durata: mezza giornata

Sole sole ed ancora sole, finalmente il meteo sta cambiando anche qui in Svezia ! Le giornate cominciano ad essere lunghissime, la primavera anche se in ritardo comincia a manifestarsi nel suo splendore e ti fa crescere tanta voglia di moto. In compagnia del mio amico Alexander partiamo in direzione di Dalby. Dal centro a pochi chilometri si raggiunge un piccolo paradiso la Dalby Stenbrott un’antica cava di pietra entrata in disuso nel 1958 ed oggi trasformata assieme al territorio circostante in riserva naturale. La sua storia è alquanto bizzarra. Gli operai un giorno durante gli scavi trovarono una sorgente d’acqua, preoccupandosi ben poco decisero di lasciare tutto per com'era e di ritornare il giorno dopo. Ma con grande sorpresa non trovarono più la cava ma una grande lago che aveva inghiottito macchinari e quant’altro era stato lasciato lì. Con le sue pareti rocciose e le acque limpide è molto frequentato in estate dai bagnanti e dai subacquei per le immersioni. E’ un posto davvero incantevole. Da qui partono tanti sentieri per la zona circostante tra pascoli e foreste e noi ne approfittiamo per una bella passeggiata intorno al lago. Riprese le moto ci dirigiamo verso il lago Vomb. Attraverso una  lunga strada non asfaltata ma in ottime condizioni attraversiamo una lunghissima foresta per poi giungere in una piazzola da dove parcheggiate le moto attraverso una breve passeggiata si giunge in un piccolo porticciolo sulle rive del lago dove è possibile affittare del barche.  Da qui una pittoresca lingua di sabbia conduce sino alle rive del lago. Il panorama è superbo. Le nuvole scorrono veloci in un cielo azzurro e l’aria profuma di erba. Facciamo una breve sosta per mangiare un panino immersi nella natura. Ripartiamo per giungere in breve al pittoresco castello di Sövdeborgs http://www.slottsguiden.info/slottdetalj.asp?id=182  dopo aver attraversato le rive dell'omonimo lago. Il castello fu costruito intorno al 1570 ma la sua storia risale già al 1180 dove si parla di una fattoria di Sövde che appartenne nel medioevo all’arcidiocesi di Lund. Il castello è circondato da un bel fossato dove stanziano papere ed oche. Più in la attraversando il portale si giunge in un ampio parco che conduce al lago. Un vero paradiso. Per concludere in bellezza questa mezza giornata on the road un salto nella vicina Sjöbo Kaffestuga http://www.sjöbokaffestuga.se/ , un antica fattoria del 1700 trasformata in caffè-ristorante. Il posto è molto accogliente con un ampio giardino dove ci gustiamo un ottimo caffè e dei dolcetti locali. A farci compagnia un piccolo scoiattolo che saltella qua e la in cerca di qualcosa da mangiare. Alla prossima

Per chi volesse partecipare alle nostre gite fuori porta  scriva o chiami:

För dem som vill delta i våra turer skriv till eller ring:

fracharly2001@yahoo.it   -  46 76-0.243.030

Francesco