Home      Sicilia on the road      Viaggi in moto      Viaggiando      Non solo viaggi      La città di Palermo     Bimbi in viaggio      Il piacere di camminare      Svezia on the road      La città di Malmo      Guestbook      Programmi

 

 

 

 

FOTO

07) 09 Marzo 2013 - Dalby Kyrka - skarhults Slottet - Östra Ringsjön - Bosjökloster

   

Mezzo utilizzato:   Bmw R 1200 GS - Bmw R GS 1200 Adventure

Itinerario su Google Maps 1     Itinerario su Google Maps 2


Nazioni visitate: Svezia


Regioni visitate: Skania


Km percorsi:  190


Durata: una giornata

Ancora una bella giornata di sole ma con un forte vento. La temperatura oscilla tra 0 gradi e +1 ma il vento rende  la temperatura percepita di parecchi gradi sotto lo zero e si sente ! Alle 09.30 appuntamento con il mio amico Jerry e partenza per la nostra prima meta, la chiesa di Dalby. Sulla strada lo Skabersjö Molla, un mulino a vento costruito nel 1838 e che fu di proprietà dell’omonimo castello. E’ stato utilizzato sino al 1953, per poi cadere in disuso sino al 1989 quando venne effettuato un importante restauro che lo ha portato al suo splendore originario. Poco dopo giungiamo alla bella ed antichissima chiesa di Dalby. E’ considerata una delle più antiche chiese in pietra della penisola scandinava. La chiesa fu fondata nel 1060ed assieme al suo monastero fu un vescovato durante l’anno 1000 ed ebbe un ruolo importante per tutto il medioevo. Il re danese Harald Hein, morto il 17 Aprile 1080 è sepolto in questa chiesa. Ripartiamo e percorrendo  dei lunghi sterrati che attraversano un paesaggio fantastico, tra mulini e foreste giungiamo a Skarhults, che ospita l’omonima chiesa costruita nel 1100 in stile romanico. Adiacente la chiesa un bel fiume. Ne approfittiamo per mangiare qualcosa e bere un buon caffè. A pochi metri dalla chiesa il castello di Skarhults, uno dei meglio conservati castelli in mattoni rossi della Scania. Fu costruito probabilmente  nel 1500 da Jens Torbernsen Rosensparre a difesa di attacchi di potenziali nemici. Purtroppo il castello è privato e non è aperto al pubblico e bisogna accontentarsi di una sbirciatina dall’esterno. Riprese le moto ci dirigiamo verso l’Östra Ringsjön, un lago spettacolare ed abbastanza grande. Attraverso uno sterrato giungiamo sulla sponda del lago. Buona parta è ancora ghiacciato e c’è chi ne approfitta per fare Ice Flying, serf sul ghiaccio  praticato con degli scafi dotati di pattini e di una vela da serf, un vero spettacolo. Il luogo è davvero incantevole e ci sono anche dei tavoli e delle panche dove sedersi per mangiare e bere qualcosa. Poi attraverso dei paesaggi incantati, facciamo rientro verso casa. Una bella giornata. Alla prossima

Per chi volesse partecipare alle nostre gite fuori porta  scriva o chiami:

För dem som vill delta i våra turer skriv till eller ring:

fracharly2001@yahoo.it   -  46 76-0.243.030

Francesco